Centro Culturale ARTENOVA

L’arte è l’espressione della creatività umana, è un modo per esprimere se stessi attraverso un mezzo che si padroneggia, sia esso la pittura, la scultura, la fotografia, la scrittura, la musica, la danza, il disegno, il canto, l’architettura, la recitazione. L’arte è un linguaggio che tenta di trasmettere l’interiorità dell’uomo, l’inconscio, il logos, il caos, la follia. 

E’ la rappresentazione della vita, delle esperienze, delle emozioni più profonde: serve alla vita perché è essenza stessa della vita.

L’arte è la rappresentazione filosofica del pensiero del tempo e quindi il concetto di arte e la sua definizione cambia con i suoi protagonisti, i tempi e la storia. Nel corso dei secoli la concezione di ciò che comunemente definiamo arte è mutata, in tutto o in parte, adeguandosi ai tempi, alle circostanze storiche, politiche, sociali, da cui certamente non possiamo prescindere se vogliamo provare a comprendere cosa gli artisti, ossia coloro che “fanno arte”, hanno voluto dire.

L’arte è una forma di linguaggio che serve a esprimere concetti o sentimenti, trasmettere informazioni, e le opere d’arte – antiche, moderne o contemporanee – hanno sempre svolto il ruolo di specchio fedele della vita dell’uomo.

Questo è il principio che  ispira i nostri soci nelle nostre attività ed iniziative: tanti piccoli semi che possano generare emozione, curiosità, scoperta,  equilibrio e benessere interiore.


PROSSIMAMENTE

03 nOVEMBRE 2024

Mostra collettiva

Le luci sono gli elementi luminosi di un’immagine, mentre le ombre sono le zone più scure. La proporzione tra luci vivide e ombre scure è fondamentale per la profondità e ci rivela il pathos dell’immagine.

La luce simboleggia la vita, ci avvolge, ci riscalda e ci pervade.

Le nostre emozioni negative e le nostre paure costituiscono le nostre ombre.

La nostra presenza, la nostra complessità e tutte le uniche sfumature del nostro essere sono il risultato dell’incontro fra le nostre parti più solari e luminose e quelle più cupe e malinconiche.

L’artista, in questa mostra, presenterà la sua opera proponendola con la sua luce e le sue ombre, sia come gioco di colori (o bianco/nero) , sia come rappresentazione di esperienze o  di emozioni.

A breve pubblicheremo le modalità di adesione per gli artisti alla mostra collettiva che si terrà nei locali del Centro Culturale Artenova in vicolo della Canonica 3b Novara dal 9 Novembre al 16

01 marzo 2025

MISTERIOSAMENTE

Mostra collettiva

mOSTRE PASSATE

Quando i bambini giocavano alla “scatola dei sogni”, inserivano nella scatola un biglietto con descritto il proprio sogno nel cassetto.

Successivamente, a turno, ogni bambino estraeva uno dei biglietti e, attraverso una rappresentazione teatrale, cercava di far indovinare ai compagni il sogno.



I Nostri SOCI

Violetta Viola

Presidente

Eva Boglio

Vice Presidente

Giorgio Bologna

Consigliere Settore Letteratura

Emilio Mera

Consigliere

Vincenzo Castaldo

Socio

Brandinali Carla

Socia

Lozzi Liliana

Socia

Rossella Lombardi

Socia Fondatrice

Daniela Bigotta

Socia

Giannina Gobatto

Socia

Roberto Colombo

Socio

Imperia Galedi

Socia

Rosanna Angotti

Socia

Gabriella Vandone

Socia

Cate Maggia

Socia

Anna Maria Raimo

Socia

Flor Nasheli Santacruz Motte

Socia

Fabio Canziani

Socio

Carlo Muscarello

Socio

Marco Marroccu

Socio

Danilo Diotallevi

Socio

Claudia Pinton

Socia

Paolo Crotti

Socio

Melina Merlino

Socia

Angelo Lavatelli

Socio

Claudio Barberis

Socio

Mario Carratta

Socio

Mariangela Campisi

Socia

Teresio Fornara

Socio

Mojsi Harka

Socio